Passato

  • 2016 “Un bambino di nome Ilario”, il mondo dell’infanzia nell’opera di Ilario Fioravanti.  In occasione del 150^ anniversario dell’asilo Vittorio Emanuele II^ di Savignano sul Rubicone, si è svolto un concorso aperto agli studenti di età fino a 12 anni con oggetto le opere di Ilario Fioravanti. I lavori dei bimbi insieme ad una ricca collezione di opere dell’artista,  sono stati in mostra presso i locali della scuola dell’infanzia dal 10 al 13 dicembre 2016.
  • 2016 “Ilario Fioravanti: dall’ombelico in sù”. A Palazzo Olivieri, Pennabilli, in occasione della mostra mercato nazionale “Pennabilli antiquariato”, una ricca esposizione di sculture e sanguigne di Ilario Fioravanti. Dal 9 luglio 2016 al 24 luglio 2016.
  • 2016 “Le pettegole” di Ilario Fioravanti in mostra allo studio Mjras di Urbino. Presso lo studio Mjras di Urbino l’associazione Fedora organizza una mostra dedicata al gruppo scultoreo dal titolo “le pettegole” realizzato da Fioravanti nel 2002. Dal 19 maggio al 26 maggio 2016.

  • 2015 “Gloria in excelsis Deo”. A Urbino, nelle sale del Castellare e presso l’oratorio di San Giuseppe, si tiene una mostra che accoglie un corposo nucleo di opere dell’artista a tema natalizio. Dal 2 dicembre 2015 al 22 febbraio 2016.

  • 2015 “Estasi Immobile”. La città di Rimini ha celebrato l’opera di Ilario Fioravanti con una grande mostra a Castel Sismondo e al Museo della Città. Dal 12 luglio 2015 al 1 novembre 2015.

  • 2015 Mantova, galleria Arianna Sartori, mostra “incisioni e terrecotte, i segni di Ilario Fioravanti: bellezza e mistero”. Dal 10 gennaio 2105 al 5 febbraio 2015.

  • 2014 Il segreto dei Segni”. A Bruxelles una mostra dedicata agli arcani maggiori dei tarocchi opera di Ilario Fioravanti. Presso Banca Monte Paschi Belgio, in Avenue Louise, Bruxelles, si tiene la mostra “il segreto dei segni”. All’inaugurazione hanno presenziato l’onorevole Sandro Gozi, l’ambasciatore d’Italia in  Belgio dott. Bastianelli, l’assessore del comune di Cesena Castorri , l’architetto Zattini e Adele Briani Fioravanti. Dal 28 novebre 2014 al 14 gennaio 2015.

  • 2014 Nel segno di Cristo. Nella chiesa di S. Maria di Castelvecchio a Savignano sul Rubicone, una mostra di opere con un affresco intitolato “il battesimo di Gesù” e terrecotte policrome a soggetto sacro. Dal 6 maggio 2014 al 10 maggio 2014.

  • 2013 Rassegna Longiano dei Presepi VERBUM CARO FACTUM EST I presepi di Ilario Fioravanti a cura di Flaminio e Massimo Balestra Longiano (FC)  14 dicembre 2013 - 12 gennaio 2014 Chiesa Santa Marina di Massa.

  • 2013 Ilario Fioravanti: un uomo, la sua arte, il suo territorio. Gli studenti di due istituti superiori di Cesena, il liceo Monti e l’Istituto per Geometri Garibaldi, incontrano l’artista con una mostra. Si tratta dell’eventi conclusivo di un progetto attraverso il quale gli studenti hanno studiato l’opera di Fioravanti artista ed architetto. Dal 29 maggio 2013 all’8 giugno 2013.

  • 2013 Luoghi e paesaggi dell’anima. A Cesena una raffinata mostra celebra l’opera di Ilario Fioravanti. Presso la Biblioteca Malatestiana sono esposti gli arcani maggiori che Ilario Fioravanti realizzò per il progetto”il diavolo e l’acquasanta” e le fotografie che ne ripercorrono le fasi di realizzazione. Presso la chiesa di San Zenone sono esposte le suggestive immagini fotografiche delle opere che l’artista ha disseminato in undici località della Romagna. dal 27 aprile 2013 al 2 giugno 2013.

  • 2012, Cesenatico, Casa Moretti, mostra personale: Con l’anima del Clown. L’arte di Fioravanti a Cesenatico, a cura di Manuela Ricci.
  • 2012, Longiano, Fondazione Tito Balestra Onlus, Ex chiesa Madonna di Loreto – Castello Malatestiano – Oratorio Barocco di San Giuseppe, mostra personale: Di Segni Incisi. Omaggio a Ilario Fioravanti, a cura di Flaminio e Massimo Balestra.
  • 2008, Cesena, Palazzo del Ridotto – Palazzo Romagnoli, mostra personale: Ilario Fioravanti - Il destino di un “Uomo” nell’Arte, a cura di Antonio Paolucci e Marisa Zattini.
  • 2006-2007, Bologna, Museo della Sanità e dell’Assistenza – Oratorio di Santa Maria della Vita; Faenza, Collezioni di Arte e Storia dell’Ospedale per gli Infermi, mostra personale in due sedi: Verbum caro factum est. Il prodigio di Betlemme, a cura di Flaminio Balestra e Massimo Balestra.
  • 2006, Bagno di Romagna, Palazzo del Capitano, mostra personale: Il circo della vita, a cura di Flaminio Balestra, Massimo Balestra e Orlando Piraccini.
  • 2005, Assisi, Basilica di Santa Maria degli Angeli, mostra: I volti del Compianto, a cura di Flaminio Balestra, Massimo Balestra e Graziano Campanini.
  • 2005, Longiano, Museo di Arte Sacra, mostra personale: Il Compianto, a cura di Flaminio Balestra e Massimo Balestra.
  • 2004, Ferrara, Casa Cini, mostra personale: Il Compianto, a cura di Flaminio Balestra e Massimo Balestra.
  • 2004, Bologna, Museo della Sanità e dell’Assistenza – Oratorio di Santa Maria della Vita, mostra personale: Il Compianto, a cura di Flaminio Balestra e Massimo Balestra.
  • 2003, Urbino, Bottega Giovanni Santi, mostra di incisioni e bronzi, a cura di Flaminio Balestra e Massimo Balestra.
  • 2003, Pesaro, Palazzo Ducale, mostra personale.
  • 2003, Matera, Chiesa del Carmine, mostra personale, a cura di Vittorio Sgarbi.
  • 2003, Potenza, Museo Archeologico Provinciale, mostra personale, a cura di Vittorio Sgarbi.
  • 2002, Roma, Galleria Ricerca d’Arte, mostra personale, a cura di Vittorio Sgarbi.
  • 2002, Spoleto, «Festival dei due mondi», mostra personale, a cura di Vittorio Sgarbi.
  • 2002, Longiano, Fondazione Tito Balestra, mostra di incisioni e bronzi, a cura di Flaminio Balestra e Massimo Balestra.
  • 2001, San Marino, mostra personale, Le immagini dei segni, a cura di Flaminio Balestra e Massimo Balestra.
  • 2000, Ca’ Cornera, mostra personale, Scultore della terra, a cura di Laura Gavioli.
  • 1999, Pennabilli, mostra con Alberto Sughi, Di partenti e saltimbanchi, a cura di Tonino Guerra.
  • 1999, Massa Lombarda, Sala del Carmine, mostra personale, a cura di Flaminio Balestra e Massimo Balestra.
  • 1997, Pennabilli, mostra personale: La Croce e il Circo. Sogno di un saltimbanco riminese, a cura di Tonino Guerra.
  • 1997, Bondeno, Rocca Possente di Stellata, mostra personale, a cura di Alfonso Panzetta e Laura Gavioli.
  • 1996, Longiano Fondazione Tito Balestra, mostra personale, a cura di Flaminio Balestra.
  • 1990, Milano, Galleria Compagnia del Disegno, mostra personale, a cura di Giovanni Testori.
  • 1988, Cesena, Galleria Comunale d’Arte, mostra personale, a cura di Maurizio Cecchetti.
  • 1986, Rimini, Sala Ottagonale del Tempio malatestiano, espone l’opera scultorea: Compianto sul Cristo.
  • 1968, Faenza, Voltone della Molinella, mostra personale di disegni, sculture e incisioni.
  • 1966, Cesena, Galleria il Portico, mostra personale.
  • 1945, Cesena, Al Gran Ribasso, mostra collettiva di Giovanni Cappelli, Otello Magnani, Ilario Fioravanti e Alberto Sughi.