Concerto per Ilario.

29 gennaio 2017, ore 16. Nell’ambito della mostra “Il presepe infinito” e nella ricorrenza del quinto anniversario della  morte di Ilario Fioravanti, il suggestivo ambiente della cattedrale di San Giovanni Battista in Cesena,  ha accolto una performance musicale dell’Ensamble d’archi del Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara con un programma di musiche di Antonio Vivaldi “L’estro armonico” I° Libro OP. III. La manifestazione è stata presentata dall’architetto Marisa Zattini, che ne è stata l’organizzatrice ed è stata precedutta dai saluti dell’assessore al comune di Cesena Christian Castorri e di Adele Briani Fioravanti. Il programma ha previsto l’esecuzione di alcuni movimenti tratti dai concerti n.1 in re maggiore,  n. 2 in sol minore, n. 3 in sol maggiore, n. 4 in mi minore, n. 5 in la maggiore e n. 6 in la minore di Antonio Vivaldi. La formazione protagonista dell’esecuzione ha come direttore ed anima il maestro Alessandro Perpich ed è costituita da docenti e studenti del conservatorio Frescobaldi di Ferrara. Si tratta di un ensemble sorta in occasione dei 300 anni dalla pubblicazione dell’Estro Armonico che si è esibito in numerose manifestazioni riscuotendo lusinghieri successi.  La manifestazione ha riscosso l’ammirazione e l’assoluto gradimento dei numerosi presenti.  Alle ore 18,00 si è poi svolta una  funzione religiosa commemorativa. Si è trattato del solenne momento di chiusura della mostra denominata “Il presepe infinito” che ha visto esposte presso la galleria comunale d’arte di Palazzo del Capitano e presso il locali della Biblioteca Malatestiana.

Scritto da stefano.scarpellini il 02 Feb 2017 in Eventi-eventi, News

indietro