CARLO PULSONI

presenta

VANNI SCHEIWILLER
Editore europeo

a cura di Carlo Pulsoni
(Ed. Volumnia, Perugia, 2011)

sabato 16 giugno ore 18


disegno di Vanni Scheiwiller, 1996

disegno di Vanni Scheiwiller, 1996

La conferenza si propone da un lato di illustrare il volume Vanni Scheiwiller editore europeo (Perugia 2011), nato a seguito dell’omonima mostra che ha avuto luogo in Perugia nella primavera del 2010, dall’altro di proporre nuovi spunti di ricerca sull’attività editoriale di Vanni, soprattutto in merito alla pubblicazione di autori dialettali, tra cui in primis Biagio Marin, il poeta di Grado entrato nel catalogo di Vanni grazie a Pier Paolo Pasolini.

Carlo Pulsoni si è laureato in Filologia romanza, presso l’Università “La Sapienza” di Roma, discutendo una tesi sui problemi attributivi nella lirica trobadorica. Ha successivamente vinto il VI ciclo di dottorato di ricerca in Filologia romanza e Italiana presso l’Università “La Sapienza”, nel corso del quale ha preparato una tesi sulle fonti rimiche e letterarie del Canzoniere di Petrarca. Ha presentato relazioni ai congressi internazionali della Asociación Hispánica de Literatura Medieval, dell’Association International d’Etudes Occitanes, della Societé International de Linguistique et Philologie Romanes, della Società di Filologia Romanza, e numerosi altri convegni in Italia e all’estero. Ha fondato i quaderni di letteratura Anticomoderno. Fa parte del comitato scientifico della rivista Giornale italiano di filologia, ed è redattore della rivista Critica del testo. È inoltre direttore della collana Finisterrae, dedicata alla letteratura e alla cultura della Galizia (Carocci editore). Nell’Università di Padova ha creato e diretto il Centro di studi galeghi presso il Dipartimento di Romanistica. Ha progettato e realizzato le seguenti mostre: Le vie del pellegrinaggio: Santiago de Compostela (Padova 2004); Le prime edizioni italiane di Hemingway (Perugia 2007); Vanni Scheiwiller editore europeo (Perugia 2010). Ha tenuto seminari e conferenze presso le Università di Roma (“La Sapienza”), Chieti, Ferrara, Udine, Barcellona, Siviglia, Bergen, Lisbona, Coimbra, Budapest, Praga, Granada, Berlino. Dal 1999 al 2001 ha tenuto corsi di Filologia italiana come visiting professor nell’Università di Cluj. Dal 2006 insegna Filologia romanza presso l’Università di Perugia.

Scritto da Massimo Balestra il 27 Mag 2012 in Calendario, Casa dell'Upupa, Eventi-eventi

indietro