JACK ARBIB E FERNANDO MARAGHINI

CANTICO DEI CANTICI
Il più grande poema d’amore di tutti i tempi

sabato 27 novembre 2010, ore 17

foto dal film Cantico dei Cantici

foto dal film Cantico dei Cantici

Le parole del Cantico dei Cantici sono tra le più belle parole d’amore che si possa avere la fortuna di pronunciare. Da più di duemila anni si lasciano dire e la loro dolcezza nella bocca è pari solo a certi frutti succosi che si gustano d’estate, tra gli ulivi. In ebraico è Shir ha-Shirim, Il più sublime tra i cantici. Il Cantico dei Cantici – qui proposto nella nuova, affascinante traduzione di Jack Arbib – è innanzitutto il più bel poema d’amore di tutti i tempi: il canto delle delizie di “sorella sposa”.

Il percorso di Andrea Chimenti, Fernando Maraghini e Maria Erica Pacileo attorno a quella che il teologo padre Claudio Barretta definisce in questo libro la “poesia scritta con la penna di Dio nella carne dell’umanità” viene da lontano, e reca il sigillo di una grande protagonista del teatro italiano, Anita Laurenzi.

Il libro

Il Cantico dei Cantici nella nuova traduzione di Jack Arbib.
Interventi di Gianni Maroccolo, Fernando Maraghini, Marco Caneschi, Maria Erica Pacileo, Alessandra Bedino, Andrea Chimenti, Claudio Barretta.
Il Diario del Cantico di Marion Girard.

Il film

Interpretato da Alessandra Bedino con la partecipazione straordinaria di Andrea Chimenti.
Musiche originali composte ed eseguite da Andrea Chimenti.
Regia di Fernando Maraghini e Maria Erica Pacileo.

Sito realizzato da Almasen Artisti Associati per il Cantico dei Cantici.

Jack Arbib, ingegnere senza frontiere, si occupa di poesia e letteraratura nell’area del Mediterraneo.
In occasione della Giornata Europea della Cultura Ebraica nella città di Monte San Savino, manifestazione da lui curata, presenta al pubblico italiano  poeti, scrittori, artisti visivi e musicisti di lingua ebraica.
Ha tradotto dall’ebraico all’italiano lavori dei maggiori poeti israeliani contemporanei  e brani  di tutte le epoche. Sua  è la traduzione del Cantico dei Cantici che accompagna il filmato di Fernando Maraghini.
Ha recentemente pubblicato il libro L’ombra e la luce sulla vita e l’opera di Umberto Di Segni, architetto d’oltremare attivo in Libia nel periodo coloniale.

Fernando Maraghini ha in attivo anni di attività teatrale in qualità di ‘primo attore’: ha lavorato con importanti registi quali Peter Stein, Luca Ronconi, Roberto De Simone, Paolo Magelli, Rickard Gunter, Massimo Luconi, Giorgio Pressburgerm per compagnie private e Teatri Stabili (Piccolo Teatro di MilanoTeatro Stabile della Toscana Teatro Metastasio. Maraghini ha recentemente svolto attività radiofonica per la Rai Radiotelevisione Italiana (Radio 3 e Radio 2) in qualità di attore (numerosi radiodrammi) e di conduttore (Effetto Notte Radio2). Nel 2000 il Festival Internazionale della Val D’Orcia commissiona alla regista Maria Erica Pacileo uno spettacolo  multimediale dal titolo ‘Ra-Dio’ che segnerà l’inizio dell’attività video intrapresa insieme a Fernando Maraghini. Le loro opere saranno presenti nei maggiori festival nazionali e internazionali ed otterranno i più prestigiosi riconoscimenti (Premio VideoEvento  di Torino; Premio PVI; Nokia Mobile Director). I parteners produttivi sono stati: Alabianca GroupeWarner Silenda (Caen – Francia) DRAC Basse Normandie Ministère de la Culture et de la Communication Ville de Falaise /Basse Normandie) Conseil Régional de Basse Normandie Conseil Général du Calvados (Odacc) Centre National de la Danse – (Paris) Teatro Baltiskji Dom (San Pietroburgo – Russia) Provincia di Prato Comune di Arezzo Regione Toscana Occupazioni Farsesche (Firenze) Officine della cultura (Arezzo) Lega italiana contro i tumori (Firenze), Museé du Louvre-CCNC Centro Coreografico Nazionale di Francia Bassa-Normandia.

Scritto da Massimo Balestra il 12 Nov 2010 in Calendario, Casa dell'Upupa, Eventi-eventi

indietro